La Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta Onlus e

i rapporti con il territorio

 

 

La Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta Onlus si ispira al principio di mantenere rapporti di apertura e di collaborazione con tutte le componenti della Società civile, finalizzando la sua azione allo sviluppo della conoscenza e della reciproca collaborazione e per il migliore utilizzo culturale dei beni che formano il suo patrimonio fondativo: il Castello di Sermoneta, il giardino storico di Ninfa con il parco naturale Pantanello a Cisterna di Latina, l’edificio settecentesco di Tor Tre Ponti a Latina lungo la Via Appia.

 

Tale apertura prende sovente la forma di un vero e proprio "patto" o protocollo d’intesa su programmi specifici, o di accordo su ideali comuni. Fino ad oggi, a partire dal 2004, queste intese sono state sottoscritte con una serie di enti locali, associazioni, istituti, che qui di seguito si indicano:

 

Regione Lazio, Provincia di Latina, Comuni di Cisterna di Latina, Latina, Sermoneta

 

Associazioni ambientaliste: World Wildlife Fund/WWF, Lega Italiana Protezione Uccelli/LIPU, Istituto Pangea Onlus, Club di Latina, F.A.I. - Fondo Ambiente Italiano.

 

Istituti di Studi e culturali: Dipartimento Scienza e Tecnica Informazione e Comunicazione “Sapienza” Università di Roma, POMOS; Dipartimento di Storia Disegno e Restauro dell’Architettura “Sapienza” Università di Roma; Università LUISS "Guido Carli" di Roma - Cattedra di Politica Economica Europea; Istituto Storico Germanico di Roma; Johannes Gutenberg Universität di Mainz (Germania); Fondazione Camillo Caetani; Fondazione Campus Internazionale di Musica di Latina; Formedil - Ente nazionale per la formazione e l’addestramento professionale nell’edilizia di restauro; Un-Industria Latina nel campo culturale.

 

In Gran Bretagna è stata costituita la International Friends of Ninfa, una associazione che raccoglie amanti dei giardini e che collabora con la Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta Onlus per interventi di sostegno.

 

Altri protocolli di intesa sono in corso di esame con Comuni e con l’Associazione Anima Latina, per iniziative comuni,

 

La Fondazione, infine, aderisce alla Associazione dei Parchi e Giardini d’Italia, alla Federparchi Italia e a Europa Nostra.