La Macchina dell'Acqua


Da domenica 30 agosto 2015 è possibile visitare la Macchina dell'Acqua.

Lungo un ramo secondario del fiume Cavata è possibile vedere i ruderi della Mola di Santa Maria (XII secolo), più nota come Macchina dell’Acqua, anticamente utilizzata per il pompaggio dell’acqua del fiume nella città medievale di Sermoneta (XV secolo). 

La Macchina dell’Acqua ha subito recentemente un "restauro visivo" da parte dell’Associazione culturale “Cavata Flumen”, autorizzato dal Comune di Sermoneta nell'ambito del Progetto EXPO 2015 “Ninfa, i Caetani, il Cavata e Foro Appio: IL CAMMINO DELL’ACQUA DALLA COLLINA AL MARE. PROMOZIONE DI ITINERARI INTEGRATI CIBO E CULTURA”.

 

Visita la Galleria fotografica ▸


Scrivi commento

Commenti: 0