La Associazione International Friends of Ninfa (Regno Unito)

di Philip, Lord Howard di Penrith, Presidente di IFoN


 


La Associazione International Friends of Ninfa (Regno Unito) – più comunemente nota con la sigla IFoN – è un’associazione no profit istituita nell’ottobre del 2004 per il solo beneficio del Giardino di Ninfa, e i suoi membri riflettono la fama che il giardino ha internazionalmente, in particolar modo in Inghilterra.           

Nel 2008 è stato compiuto un passo importante, in quanto IFoN è entrata a far parte del Consiglio Generale della Fondazione Roffredo Caetani, ente morale proprietario e gestore del Giardino.    

Lo Statuto di IFoN dichiara che l’obiettivo principale è “aiutare ad assicurare la perfetta tutela e conservazione del Giardino di Ninfa, in accordo con la tradizione del passato, come voluto nel suo testamento dall’ultima proprietaria Donna Lelia Caetani Howard”. In tal senso l’Associazione è guidata dalla Fondazione che, come titolare della proprietà dal 1977, anno della morte di Donna Lelia, è responsabile della gestione del giardino e porta innanzi le sue volontà testamentarie, e non solo. In particolar modo IFoN è interessata a sostenere il sistema di valori di Donna Lelia, che si focalizzano sulla qualità, sul carattere, sulla conservazione e sull’ecologia del giardino, e alla tutela dei resti medievali della Città di Ninfa. IFoN opera anche per concorrere a proteggere Ninfa da qualsiasi tipo di sfruttamento capace di compromettere il suo status di paradigma di pratica conservativa esemplare o la sua intima qualità romantica.  

IFoN comprende circa 270 Soci ed è gestita da un comitato esecutivo. La più gran parte dei Soci proviene dal Regno Unito, ma anche da altri paesi inclusi Francia, Italia, Olanda e USA. Vi sono due tipi di adesioni: Socio a Vita, che comporta un singolo contributo, e Socio Ordinario, che comporta un contributo annuale. Il fondo generale dell’associazione, custodito in una importante banca del Regno Unito, è alimentato dai suoi membri, e viene utilizzato per sostenere il giardino – nel caso di nuove piantumazioni o per macchinari per il giardino, di lavoro aggiuntivo, per progetti specifici o per lavori di restauro. IFoN è anche una risorsa per Ninfa e per la Fondazione Roffredo Caetani in termini di idee e abilità, avendo fra i suoi membri uomini e donne di distinti circoli di orticultura britannici – da designers di giardini, curatori e importanti proprietari di giardini, a consulenti di giardini, scrittori e storici. IFoN per il Giardino è anche una risorsa pubblicitaria di alto profilo in Inghilterra, essendo i suoi associati uniti dalla passione per Ninfa e per l’Italia.


Il comitato esecutivo di IFoN si incontra una o due volte a Londra. Gli attuali consiglieri sono: 

Lord Howard di Penrith (presidente), Giles Coode-Adams, il Marchese di Lothian, Laura Gatacre, William Howard, Lady Reay, Adam Munthe, Edmund Howard (segretario). Consiglieri onorari sono gli onorevoli Giancarlo Aragona e Signora, Jim Gardiner, Tony Kirkham, Todd Longstaffe-Gowan e Charles Quest-Ritson.  

Il signor Esme Howard, facente parte del Consiglio Generale della Fondazione, è il coordinatore.


IFoN, come benefattore, porta piccoli gruppi dei suoi associati una o due volte l’anno a Ninfa per far sì che possano valutare i frutti del loro sostegno al giardino, e per scoprirne gli ultimi sviluppi. 

I membri ricevono una newsletter annuale che, sebbene di ampio respiro, si focalizza su Ninfa e sulle attività culturali della Fondazione nella regione pontina. IFoN ha anche una sua vita culturale. Ogni anno, infatti, l’associazione organizza uno o più eventi culturali o sociali per i suoi associati. Questi spaziano da letture selezionate su un vasto numero di temi riguardanti il giardino o la cultura, fino a visite guidate organizzate in meravigliosi giardini o musei inglesi.     


La partecipazione ad IFoN è per lo più su invito personale, e ciò principalmente per motivi pratici, poiché l’Associazione non ha una struttura capace, per ora, di soddisfare la potenziale domanda di nuovi associati.  




The International Friends of Ninfa (UK)


The International Friends of Ninfa (UK) – often referred to as ‘IFoN’ – was formed by constitution in October 2004 and is a non-profit-making registered charity under UK tax law. It exists solely for the benefit of the garden of Ninfa and its membership reflects the esteem in which the garden is held internationally, though particularly in England.  


In 2008, importantly, IFoN became an associated member of the Roffredo Caetani Foundation, on whose general council it is represented. 


The Constitution of IFoN states that the association’s broad aim is to ‘help ensure the perfect conservation of the garden of Ninfa, in accordance with the traditions of the past, as willed by the last owner Donna Lelia Caetani Howard’. In this respect the Association is guided by the Foundation which, as owner of the Caetani country estates since the death of Donna Lelia in 1977, has been responsible for managing the garden and carrying out her testamentary and other wishes. Specifically, IFoN is concerned to support Donna Lelia’s value system, that focuses on  the quality, character, conservation and ecology of the garden, and the preservation of its ancient monuments. IFoN exists also to help protect Ninfa from exploitation of any kind, that might compromise its  status as a paradigm of outstanding conservational practise or its unique quality of romantic intimacy.


IFoN consists of an executive committee and some 270 members – mostly from the UK but also from other countries including France, Italy, the Netherlands and the USA. There are two classes of membership: Life, entailing a single payment, and Ordinary, which entails annual payments. The association’s general fund, kept with a prominent UK bank, is contributed by the members, and exists to support the garden – whether new plants or garden  machinery, additional labour for specific projects or funding works of restoration. IFoN is also a resource for Ninfa and the Roffredo Caetani Foundation in terms of ideas and skills, having among its members men and women of distinction in British horticultural circles – from garden designers, curators, and prominent owners to garden consultants, authors and historians. IFoN is also a high-profile promotional resource for the garden in the UK, the members united in their passion for Ninfa and for Italy.


The Executive Committee of IFoN meets once or twice a year in London. The present members are: 


Lord Howard of Penrith (chairman), Giles Coode-Adams, The Marquess of Lothian,

Laura Gatacre, William Howard, Lady Reay, Adam Munthe, Edmund Howard (Secretary). 

Honorary Members are HE Giancarlo and Signora Aragona, Jim Gardiner, Tony Kirkham,
Todd Longstaffe-Gowan and Charles Quest-Ritson.

Mr Esme Howard, member of the General Council of the Foundation, is coordinator. 


IFoN, as a benefactor of Ninfa, brings small groups of its members to Ninfa once or twice a year, to enable them to evaluate the fruits of their support for the garden, and to discover the latest developments. Members receive an annual newsletter which, although broad in scope, focuses on Ninfa and on the cultural activities of the Foundation across the Pontine region. IFoN also has its own cultural life. Each year, for example, the association organises one or more cultural or social events for members. These can range from expert lectures on a wide range of garden or cultural topics to specially arranged visits to outstanding English gardens and museums.


Membership of IFoN is for the most part by invitation of personal introduction. This above all is for practical reasons, as the association does not have an infrastructure capable at this stage of  accommodating the potential demand. 


Scrivi commento

Commenti: 0